Pioggia di trofei per “Il Biancospino” nel Master del Cavallo Iberico 2022

21 Settembre 2022

Sei medaglie d’oro e quattro d’argento: questa la sintesi dei risultati ottenuti dai cavalieri del circolo ippico “Il Biancospino ASD” di Carpaneto Piacentino (PC) nella classifica finale del Master del Cavallo Iberico (MCI), basato su competizioni di dressage regolamentate dalla FISE e riservate a cavalli delle razze iberiche.

L’edizione 2022 del Circuito si è chiusa domenica 18 settembre presso il Centro Ippico “Il Duende” a Quargnento (AL), dove si sono disputate le gare finali della stagione iniziata in febbraio a None e proseguita con varie tappe in diverse località.

Anche quest’anno i risultati confermano la ASD Il Biancospino ai vertici del Master del Cavallo Iberico. Doppio successo per la Carpanetese Elisa Milani che ha vinto il Campionato Italiano nella categoria Giovani Cavalli del MCI in sella a Diamante CLXI di proprietà di Nicholas Bazzini, mentre con il suo Torpedo Oli ha conquistato il primo posto nella categoria Carmencita del Circuito Freestyle MCI.

Vittoria anche per il giovanissimo Vincenzo Corazza su Explosao Lagoalva nel Campionato Italiano E100, in cui al secondo posto si è piazzata un’altra portacolori della ASD Il Biancospino, l’esordiente Isabella Buzzetti in sella a Buscon XI.

Primo posto nel circuito freestyle MCI categoria Fandango per Gaia Ghilardi su Bolero CCCXXVI, mentre Gisella Schiavi si è aggiudicata la vittoria nella categoria Malaga con Entendido XLVII. Anche il campionato Italiano giovani cavalli MCI ha visto protagonisti i binomi della ASD Il Biancospino: ha sfiorato il gradino più alto del podio Nicholas Bazzini su Brutal De Garabana, che ha conquistato il secondo posto precedendo Giacomo Silvio Mazzoleni su Obispo XXXVI: quest’ultimo binomio si è poi aggiudicato il primo posto nella categoria Novilla. Ottimi piazzamenti anche per Fabio Fermi, secondo nella cat. Malaga con Cagancho XX, e per Daria Viganò, seconda nella Cat. Evora su Macareno RAM.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà