Piacentini in luce al Dordoni al meeting di atletica per disabili: tutti i risultati

22 Settembre 2022

Nemmeno la pioggia e il maltempo hanno messo in discussione la bella giornata di sport organizzata lo scorso sabato dallo Special Dream Team di Piacenza. Al campo “Pino Dordoni” infatti, la società cittadina che da anni si dedica allo sport per disabili ha dato il via alla sua nuova stagione con il primo, storico evento dedicato all’atletica disputato nella nostra provincia.

Oltre ai piacentini, altre cinque squadre provenienti dal nord Italia sono scese in pista per un meeting il cui obiettivo finale era quello di ritrovarsi dopo le difficoltà delle ultime stagioni e condividere la passione per lo sport e il divertimento a 360 gradi.
La squadra biancorossa, coordinata dall’allenatrice Francesca Foppiani, si è fatta valere su diversi fronti, nelle otto discipline previste nella giornata di sabato. Partendo dal settore femminile, grande prova di Isabella Bolognese, prima arrivata seconda nei 100 metri con il tempo di 21’’00 e poi davanti a tutte nel lancio del vortex con un ottimo 11,71m.
Grandi soddisfazioni anche per le velociste Bianca Montanari e Rebecca Maestroni, che oltre alla doppietta nei primi due posti sui 200m si sono ripetute conquistando il podio come seconda e terza anche sui 400m.
Una giornata da ricordare soprattutto per Simone Bonacina, che ha infilato la doppietta chiudendo davanti a tutti sia sui 200 sia sui 400m e per Marcello Tramonti, primo dopo aver superato la barriera dei sette metri nel lancio del peso con la misura di 7,08m.
Risultati di prestigio anche per Matteo Corradini, bravo nei 100m con 15’’30 e secondo nel mini-javelin con un lancio da 10,55m. Mentre dopo le buone prove nel lancio del vortex di Filippo Vitelmi e Nicholas Marangon, hanno chiuso con ottime misure anche Leonardo Rossi, Arias Saavedra e Tommaso Gazzola nel salto in lungo.

In generale, da sottolineare l’organizzazione impeccabile da parte del team piacentino del presidente Stefano Rossi, che ha ricevuto complimenti da parte delle altre società dopo che tutto è andato per il verso giusto in seguito al maltempo iniziale.
Nel tardo pomeriggio di sabato poi, alla fine delle gare, premiazioni per tutti gli atleti partecipanti. Oltre all’assessore allo sport Mario Dadati, presenti alla consegna delle medaglie anche la referente del comitato paraolimpico provinciale Marta Consonni, il presidente del Csi di Piacenza Piergiorgio Visentin e l’ex portiere di Serie A Astutillo Malgioglio, da sempre in prima linea per sostenere lo sport per disabili e i suoi sviluppi.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà