Il Piace di Scazzola a caccia di conferme: domani alle 14.30 sfida alla baby-Juve

08 Ottobre 2022

Buona la prima, ora tocca al campionato. Va a caccia di conferme mister Cristiano Scazzola, che ha già saputo rinvigorire il Piacenza da quando è tornato in panchina eliminando la Pro Vercelli in Coppa Italia. I biancorossi torneranno in campo domani pomeriggio (fischio d’inizio alle 14.30 allo stadio “Garilli”) per affrontare la Juventus Next Gen nel settimo turno del campionato di Serie C.

Poco da dire sulla situazione di classifica del Piace, ultimo con soli 2 punti nel girone A e ancora alla ricerca della prima vittoria, ma con un’iniezione di fiducia in più dopo la partita di coppa di mercoledì scorso. Inutile dire che si deve muovere la classifica, anche se la condizione generale della squadra dal punto di vista fisico non sarà ottimale. Out Cosenza per squalifica, si cercherà di fare di tutto per recuperare Nava, niente da fare nemmeno per Frosinini, mentre Persia non è ancora al top per essere schierato due volte di fila da titolare. L’undici iniziale più probabile sarà dunque il 4-4-2 con Rinaldi in porta (favorito su Tintori), difesa con Parisi, Nava, Masetti e Capoferri, a centrocampo Munari, Nelli, Palazzolo e Zunno, in avanti capitan Cesarini farà coppia con Rossetti, in vantaggio su Morra.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà