Il record di Alessandro: debutta in Prima squadra
a 15 anni appena compiuti

21 Novembre 2022

“Una vittoria nella sconfitta”. I dirigenti del Corte Calcio alla fine della gara interna persa ieri per 2-1 contro la Salicetese (derby sentitissimo e sfida al vertice del Girone B di Seconda Categoria) hanno comunque trovato un motivo di sorridere.
Tra i biancorossi, infatti, ha debuttato Alessandro Repetti, nato il 17 novembre 2007, di “professione” studente al secondo anno dell’Istituto tecnico agrario Raineri.
Ciò significa che, dopo l’intera trafila partita dalla Scuola calcio, ha debuttato tra i grandi del Corte a soli 15 anni e tre giorni. Se non è un record assoluto, poco ci manca. Sicuramente lo è per i magiostrini, che hanno deciso di dare fiducia a questo giovanissimo centrocampista centrale, capitano dell’Under 16, che per il momento aveva condiviso con la Prima squadra alcuni allenamenti e qualche amichevole estiva.
Nonostante un po’ di emozione, Alessandro se l’è cavata alla grande, giocando sia da mediano davanti alla difesa, sia da mezz’ala sinistra.
“È il più bel regalo di compleanno che potessi ricevere”, ha detto alla fine della gara, soddisfatto per il debutto, ma dispiaciuto per la sconfitta.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà