Con l’Alessandria i rossoneri non vanno oltre il pareggio. A Fiorenzuola finisce 0-0

26 Novembre 2022

E’ finita senza reti la gara in programma oggi allo stadio Pavesi di Fiorenzuola tra i padroni di casa e l’Alessandria, sfida valevole per la 15° giornata del campionato di serie C (girone B).

Il Fiorenzuola prova da subito ad imporre il proprio gioco, sfondando principalmente sulla fascia destra con Sartore e Sussi nei primi 10 minuti; l’Alessandria si limita a ripartire, ma il forcing sulle fasce dei rossoneri leva ripartenze facili ai piemontesi. Morello al 10’ converge da sinistra e tira, ma blocca Marietta; nemmeno 30 secondi ed il pallone intercettato al limite dell’area ospite trova un tiro fuori di poco del numero 21 del Fiorenzuola.
Al 20’ Sini con un sinistro angolato su punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore fa la barba alla traversa della porta difesa da Battaiola

26’: classico movimento a rientrare dall’ala sinistra di Morello che si mette la palla sul destro e tira fuori dai 20 metri di un soffio a lato della porta di Marietta.

Morello ha un conto aperto con la porta avversaria: al 36’ la punizione dalla destra attraversa tutta l’area trovando ancora il suo destro bloccato a terra da Marietta.

Nella ripresa Mister Rebuffi cambia l’asse trequartista-attaccante del suo 4-2-3-1 fin da subito, inserendo Martignago e il giovane Gazoul; proprio il giovane nuovo entrato al 56’ confeziona la migliore occasione del match per gli ospiti, sfruttando la discesa in area di Ghiozzi per trovare il primo palo ma trovando una grande risposta in controtempo di Battaiola.

Morello si conferma incontenibile per la difesa ospite, ma non riesce a trovare lo specchio della porta con il suo solito movimento a convergere nemmeno al 63’; palla a lato.

Al 72’ Gazoul dai 25 metri impegna ancora Battaiola al tuffo sulla destra ed alla parata in due tempi.

Mister Tabbiani inserisce nuove forze fresche inserendo Scardina e Giani per Mastroianni e Morello, ma la partita diventa molto frastagliata e senza occasioni nitide da goal.

Nei 5 minuti di recupero a seguito di una mischia in area Giani prova a sorprendere con la punta il portiere ospite, che tuttavia blocca in modo abbastanza agevole al 92’.

Al 94’ l’Alessandria costruisce una clamorosa occasione con Martignago che da posizione defilata trova i pugni di Battaiola; con la porta sguarnita, Gazoul mette incredibilmente a lato.

Finisce 0-0, con il Fiorenzuola e l’Alessandria che si dividono la posta in palio ed i rossoneri che salgono a quota 25 punti in classifica dopo 15 giornate.

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Potop; Stronati (80’ Di Gesù); Mastroianni (74’ Scardina); Sartore (80’ Mamona); Quaini; Sussi; Oddi; Morello (74’ Giani); Currarino ©; Fiorini. All. Tabbiani

A disposizione: Sorzi; Yabre; Frison; Bondioli; Coghetto; Arduini; Areco; Danovaro.

U.S. Alessandria: Marietta; Nichetti (63’ Mionic); Rizzo (70’ Lombardi); Nunzella; Bellucci; Rota; Sini ©; Speranza; Ghiozzi; Filip (46’ Gazoul); Nepi (46’ Martignago). All. Rebuffi

A disposizione: Dyzeni; Rossi; Podda; Costanzo; Checci; Perseu; Pellegrini; Baldi.

Arbitro: Burlando di Genova – Assistenti: Pasqualetto di Aprilia e Marchese di Pavia. IV Assistente: Calzolari di Albenga

Reti: /

Note: Ammoniti: Sini (A); Filip (A); Sussi (F); Fiorini (F); Lombardi (A);

Recupero: 1’ e 5’ – Spettatori: 750 – Angoli: 2-4

FOTO DI CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2023 Editoriale Libertà