Successo al teatro Muncipale per le “Nozze di Figaro”

16 dicembre 2012

Calorosi applausi con tanto di ovazioni ai giovani ma bravissimi interpreti della brillante opera mozartiana “Le nozze di Figaro”, andata in scena oggi, in prima, in un gremito Teatro Municipale, nell’ambito della Stagione lirica 2012/2013. E quasi tutti i protagonisti avevano una caratteristica in comune: lo studio preparatorio con il famoso soprano Mirella Freni, ospite in un palco del teatro. Affiatata anche la compagine strumentale dell’Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna diretta dalla bacchetta frizzante di Aldo Sisillo. Un’esecuzione che, al pari dell’interpretazione vocale, ha saputo anche infondere nell’animo degli spettatori quel pizzico di dolcezza e di malinconia tipiche anche dei lavori più “leggeri” e melodiosi di Wolfgang Amadeus Mozart. Apprezzata anche la regia in stile anni ’50 di Rosetta Cucchi, con le scene di Tiziano Santi. Il Coro del Teatro Municipale diretto da Corrado Casati si riconferma nella sua eccellenza.


Applauditi tutti i cantanti (Valeriu Caradja, Nozuko Teto, Ruzan Mantashyan, Simone Alberghini, Barbara Aldegheri, Fumitoshi Miyamoto, Matteo Lippi, Sara De Matteis, Felipe Correia Oliveira) ed in particolare Annalisa Stroppa, briosa nel ruolo di Cherubino.
L’opera andrá in replica martedì alle 20,30 (Turno B) mentre giovedì alle 20,30 andrà di nuovo in scena per chi non ha l’abbonamento.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE