Calzolai, idraulici, falegnami e pasticceri, la Provincia finanzia gli “antichi mestieri”

18 Febbraio 2013

Scade il 28 febbraio il termine per aderire al bando congiunto delle Province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia finalizzato a finanziare la promozione dei cosiddetti antichi mestieri. Chi ha tra i 25 e i 30 anni e vuole aprire un’attività in proprio di calzolaio, idraulico, falegname o pasticcere (solo per citare i più noti) ha tempo sino a fine mese per presentare il proprio progetto e sperare di rientrare tra i 36 che saranno finanziati con 134mila euro di fondi messi a disposizione dall’Unione delle Province italiane. L’iniziativa è stata presentata dall’assessore provinciale alle Politiche giovanili, Massimiliano Dosi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà