Elezioni: Castelvetro e Ferriere alle urne a fine maggio. Incertezza sui candidati

11 Aprile 2013

Immagine di repertorio

Si scaldano i motori della macchina elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative. Si andrà al voto a Castelvetro e a Ferriere il 26 e 27 maggio.

A Castelvetro bisognerà decidere il successore di Francesco Marcotti, sindaco uscente e non più ricandidabile alla guida dell’amministrazione comunale dopo aver svolto due mandati consecutivi. Stesso copione a Ferriere con Antonio Agogliati, che termina quest’anno il secondo mandato. La scelta dei papabili successori appare però ancora in una fase di profonda incertezza. Attualmente c’è un candidato in ciascuno dei comuni: a Castelvetro è sceso in campo Luca Quintavalla, consigliere di minoranza che ha presentato la civica “Castelvetro per te”, mentre a Ferriere corre Giovanni Malchiodi, oggi vice di Agogliati. Chi saranno i loro sfidanti? L’attesa dovrebbe essere ancora breve anche perché il tempo stringe: entro il 26 aprile le liste dovranno essere presentate.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà