Atmosfere horror al castello di Ferriere per il corto della 23enne Maria Stella Regè

26 Febbraio 2016

corto

Un cortometraggio horror-gotico ambientato nel castello di Gambaro a Ferriere. Lo sta girando la 23enne Maria Stella Regè, regista e sceneggiatrice piacentina, che si è ispirata alle atmosfere di The Others. La storia si svolge negli anni ’30 e vede protagonista una bambinaia arrivata al castello, tra apparizioni misteriose e personaggi ambigui.

Per la giovane regista, laureata in linguaggio dei media con indirizzo cinematografico e attualmente studentessa della scuola di cinema indipendente di Firenze, il corto, che durerà una ventina di minuti, non è certo la prima fatica. Ha infatti iniziato a 16 anni, quando ancora frequentava il liceo Colombini.

corto-800

© Copyright 2021 Editoriale Libertà