Afghanistan: iniziato ritiro truppe Usa

10 Marzo 2020


(ANSA) – KABUL, 10 MAR – Le forze militari statunitensi hanno iniziato a ritirarsi dall’Afghanistan, come concordato nell’accordo di Doha con i talebani del 29 febbraio e in concomitanza dell’avvio di negoziati fra gli insorti islamici e il governo di Kabul, previsto oggi. Lo rendono noto fonti ufficiali Usa. I movimenti sono iniziati stamani dalle basi militari di Lashkar Gah, capoluogo della provincia meridionale di Helmand, e da un’altra base in provincia di Herat, nell’est, fanno sapere le fonti. In base all’accordo di Doha, una prima riduzione da 12.000 a 8.600 avverrà entro metà luglio (entro 135 giorni), arco di tempo nel quale verranno chiuse 20 basi. Il ritiro americano, dopo quasi 19 anni di guerra, deve essere completato entro 14 mesi. Tuttavia, le forze Usa “manterranno gli strumenti militari e l’autorità per raggiungere i nostri obiettivi”, ha dichiarato il col. Sonny Leggett, portavoce delle forze Usa in Afghanistan.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà