Azzolina in Cdm, corsia preferenziale Asl su scuole

07 Ottobre 2020

(ANSA) – ROMA, 07 OTT – Una “corsia preferenziale” delle Asl per la gestione dei casi sintomatici a scuola. E’ questa, a quanto si apprende, la richiesta formulata, nel corso del Cdm, dalla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina al titolare della Sanità Roberto Speranza. Richiesta che, si apprende ancora, avrebbe ricevuto la condivisione dei capi delegazione della maggioranza. In particolare Azzolina avrebbe chiesto più tempestività nella risposta dei dipartimenti di Prevenzione alle scuole, utilizzo dei test rapidi non solo per le operazioni di screening e maggiore uniformità delle Asl nell’interpretazione dei protocolli. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà