Bielorussia: Ue ribadisce, stop alla repressione

02 Settembre 2020


(ANSA) – BRUXELLES, 02 SET – “Ribadiamo il nostro richiamo alle autorità bielorusse a porre fine alla repressione e agli arresti, che sono assolutamente inaccettabili, a rilasciare i prigionieri, e ad impegnarsi nel dialogo con la società affinché le necessità, le aspirazioni e le attese del popolo bielorusso siano rispettate”. Così il portavoce del Servizio europeo per l’azione esterna, Peter Stano, ad una domanda. Stano ha ricordato che la procedura legale dell’Ue per le sanzioni contro esponenti del regime responsabili per quanto avviene è in corso e dovrebbe portare a risultati a stretto giro. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà