Borsa Europa giù con futures,Milano-2,8%

18 Marzo 2020


(ANSA) – MILANO, 18 MAR – Il calo del 4% dei futures Usa e il nuovo ribasso del greggio (Wti -6,9%) colpiscono i listini europei nonostante l’annuncio della Bce “pronta a nuove misure”. Parigi (-5,8%) è la peggiore, nonostante il blocco alle vendite allo scoperto, ininfluente ormai anche in Piazza Affari (-2,8%). Sotto pressione Londra e Francoforte (-5%) insieme a Madrid (-4,4%), mentre resta positiva Bruxelles (+1%). Bene i telefonici Proximus (+12,7%), Orange (+5,45%) e Tim (+4,6%), crollano Airbus (-14%), Total (-6,3%) e Volkswagen (-9%).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà