Capodanno, si lavora su chiusura alle 18

02 Dicembre 2020


(ANSA) – ROMA, 02 DIC – A Capodanno, per evitare veglioni, anche i ristoranti degli alberghi potrebbero dover chiudere alle 18: per i clienti solo servizio in camera. E’ l’ipotesi che emerge dal vertice di governo di questa notte. La discussione è andata a lungo avanti tra i ministri sull’ipotesi di chiudere gli alberghi vicino le piste da sci: la scelta dovrebbe propendere per l’apertura ma una decisione finale non sarebbe ancora stata presa. Al termine della riunione del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione sul nuovo dpcm, fonti di governo spiegano anche che è confermata la chiusura degli impianti sciistici.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà