Cina-Ue: media Pechino, Xi conferma accelerata colloqui

14 settembre 2020


(ANSA) – PECHINO, 14 SET – Il presidente cinese Xi Jinping ha “confermato” nel summit virtuale con la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente del Consiglio Ue Charles Michel e la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, una “accelerata” dei colloqui sul trattato per gli investimenti con l’obiettivo di chiudere i negoziati entro il 2020. Lo riporta l’agenzia Xinhua, aggiungendo che l’incontro ha permesso di raggiungere “decisioni” sulla creazione di dialoghi ad alto livello su clima e digitale. Nel suo intervento, Xi ha insistito sulle “4 perseveranze”: coesistenza pacifica, apertura e cooperazione; multilateralismo; infine, dialogo e consultazioni. “L’Europa deve essere un player, non un campo di gioco. Oggi abbiamo fatto un passo avanti per una relazione più equilibrata con la Cina. In alcune aree siamo sulla strada giusta, in altre dobbiamo fare ancora strada. Esistono differenze, ma siamo pronti a lavorare. Vogliamo una relazione economica basata su reciprocità, responsabilità”. Così, dal canto suo, il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine del summit Ue-Cina. (ANSA).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà