Consigliere di Trump su Covid si dimette

01 Dicembre 2020


(ANSA) – NEW YORK, 30 NOV – Scott Atlas, il controverso consigliere speciale di Donald Trump per il Covid-19, si dimette. Lo riportano i media americani, citando alcune fonti. Atlas ha consegnato la sua lettera di dimissioni al presidente Usa ma non è chiaro se la task force della Casa Bianca per il coronavirus sia a conoscenza della sua decisione. Convinto sostenitore dell’immunità di gregge, Atlas era stato scelto da Trump pur non avendo alcuna esperienza in malattie infettive. Nelle sue vesti di consigliere speciale ha ripetutamente minimizzato la minaccia del Covid, che ha ucciso negli Stati Uniti più di 267.000 persone. Atlas ha più volte criticato l’uso della mascherina e il distanziamento sociale, invitando fra l’altro i residenti del Michigan a ribellarsi alle restrizioni decise dalla governatrice Gretchen Whitmer.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà