Conte a Renzi, capi stato ci ammirano

16 Marzo 2020


(ANSA) – ROMA, 16 MAR – “Gli italiani gridano dai balconi il loro orgoglio testimoniano al Mondo intero cosa significhi appartenere ad una medesima comunità e rimanere uniti. Mi chiamano tanti capi di Stato e di governo, che ammirano il nostro coraggio nell’adottare misure così restrittive e la dignitosa compostezza dei cittadini nel rispettarle”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte rispondendo, in una intervista al Corriere della Sera, alle critiche di Matteo Renzi agli “errori dell’Italia”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà