Coronavirus: Conte, non si ferma tutto

08 Marzo 2020


(ANSA) – ROMA, 8 MAR – “Non c’è divieto assoluto ma necessità di motivarlo, quindi una ridotta mobilità. Non si ferma tutto ma entrare nella logica che ci sono delle regole da rispettare. Lo dico a tutti: i nostri figli devono capire che non è occasione di contatto, ma leggere e seguire didattica a distanza”. Così il premier Giuseppe Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà