Coronavirus: quasi 3500 casi in Israele ma anche più tamponi

09 Settembre 2020


(ANSA) – ROMA, 09 SET – Continua a salire il numero dei contagi in Israele ma anche la quantità di tamponi. Nelle ultime 24 ore. secondo il ministero della sanità, le nuove infezioni sono state 3.496 portando il totale, da inizio pandemia, a 139.013 casi. I tamponi sono stati circa 43 mila con un tasso di infezione dell’8.1%. Del totale dei casi, quelli attivi, per la prima volta hanno superato la soglia dei 30mila (30.366) con 472 in serie condizioni e 140 in ventilazione. I decessi, con altre 5 morti, sono saliti a 1.048. Da ieri sera 40 tra città e quartieri (in prevalenza arabe ed ortodosse) in tutto il Paese sono stati posti sotto coprifuoco notturno nel tentativo di rallentare le infezioni laddove i contagi sono più alti. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà