Coronavirus, Trump: stop a immigrazione

21 Aprile 2020


(ANSA) – WASHINGTON, 20 APR – Donald Trump ha annunciato su Twitter che firmerà un decreto per sospendere temporaneamente l’immigrazione negli Stati Uniti. La decisione, spiega il presidente americano, è motivata “dall’attacco del nemico invisibile” del coronavirus: “Dobbiamo proteggere i posti di lavoro del nostro grande Paese”, ha aggiunto Trump. Trump ha fallito nell’agire rapidamente contro la pandemia e questo sta costando enormemente all’America”: parola dell’ex vicepresidente Joe Biden, candidato democratico alla Casa Bianca, secondo cui per il tycoon “è finito il tempo delle scuse”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà