Coronavirus: Usa temono 200.000 morti

29 Marzo 2020


(ANSA) – NEW YORK, 29 MAR – Negli Stati Uniti si temono “milioni di casi” di coronavirus e “fra i 100.000 e i 200.000 morti”. Lo afferma Anthony Fauci, il maggiore esperto americano di malattie infettive, in un’intervista a Cnn, sottolineando comunque che è difficile fare previsioni perché è un “target in movimento”. “Da quello che vediamo ora, direi che ci potrebbero essere 100.000-200.000 morti” dal coronavirus, dice Fauci sottolineando che si temono “milioni di casi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà