Covid: 553 morti, superata soglia 70 mila vittime in Italia

23 Dicembre 2020


(ANSA) – ROMA, 23 DIC – Con le 553 vittime registrate delle ultime 24 ore l’Italia supera la soglia dei 70 mila morti per il Covid-19. Sono ora 70.395. Sono 14.522 i positivi, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 13.318, le vittime 628. In totale da inizio epidemia i casi in Italia sono 1.991.278. Con 175.364 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, in aumento di circa 9 mila rispetto a ieri, il tasso di positività è di quasi l’8,3%, in leggero aumento rispetto all’8,01% del giorno precedente. I pazienti in terapia intensiva diminuiscono di 63 unità nel saldo tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 216 (ieri 201). In totale ci sono ora in terapia intensiva per il Covid 2.624 persone. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari invece sono ora 24.546, in calo di 402 unità rispetto al giorno precedente. Gli attualmente positivi sono 598.816 (-7.139), i guariti e dimessi 1.322.067 (+20.494), in isolamento domiciliare ci sono 571.646 persone (-6.674). Le regioni che registrano il maggior numero di tamponi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore sono: Veneto 3.357, Lombardia 2.153, Emilia Romagna 1.129, Campania 1.067, uniche quattro sopra i mille casi secondo i dati del ministero della Salute. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà