Covid: Caritas, in 7 mesi salgono del 24,4% i nuovi poveri

18 Maggio 2021


(ANSA) – ROMA, 18 MAG – Nei 211 giorni della pandemia che vanno dal 1 settembre 2020 al 31 marzo 2021, le Caritas si sono occupate di 544.775 le persone. Le donne sono la maggioranza: 53,7%, così come sono la maggioranza gli italiani (57,8%). Quasi una persona su quattro (24,4%) è un “nuovo povero”, cioè non si era mai rivolta in precedenza alla rete Caritas. Si tratta di 132.717 persone in totale. In questo caso gli italiani salgono al 60,4% e uomini e donne sono in eguale numero. Sono alcuni dati che emergono dalla quarta rilevazione che la Caritas Italiana. Alla rilevazione hanno partecipato 190 Caritas diocesane, pari all’87,1% del totale. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà