Covid: Salvini, chiudere tutti a casa sconfitta per il Paese

04 Novembre 2020


(ANSA) – ROMA, 04 NOV – “Chiudere tutti a casa è una sconfitta per il Paese. Io difendo il diritto alla salute ma anche il diritto alla speranza e al lavoro ed ho il dovere di fare di tutto per evitare una nuova chiusura”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, a Agorà su Rai 3. “Io sono al lavoro da stamattina presto – aggiunge – per evitare chiusure totali che sarebbero la rovina per milioni di famiglie italiane. Terapie a domicilio e tamponi a domicilio, meglio curare che rinchiudere gli italiani”, conclude. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà