Duomo Milano riapre con molte cautele

02 Marzo 2020


(ANSA) – MILANO, 02 MAR – Riapre, pur tra numerose cautele, il Duomo di Milano. Le porte secondarie sono state aperte alle 8 “per una breve preghiera” mentre ai fedeli che vorranno visitare la cattedrale, i quali entreranno in numero contingentato per evitare assembramenti, in base al Decreto della Presidenza del Consiglio, l’accesso sarà consentito dalle 9. La navata centrale è transennata all’ingresso principale ma – è stato spiegato – in quanto non ci sono messe, ed è comunque visitabile entrando dalle porte laterali. I primi a staccare il biglietto d’ingresso del Duomo di Milano dopo la riapertura ai fedeli della cattedrale lombarda (interdetta per alcuni giorni a causa del coronavirus) sono stati quattro ragazzi asiatici. Sono pochi i fedeli o i turisti che, fino a questo momento, sono entrati in Duomo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà