Enel: ok cda vendita a Macquarie 40-50% di OpenFiber

17 Dicembre 2020


(ANSA) – ROMA, 17 DIC – Il Consiglio di Amministrazione di Enel, riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Michele Crisostomo, ha deliberato di avviare le procedure finalizzate alla cessione di un minimo del 40% e fino al 50% del capitale di Open Fiber a Macquarie Infrastructure & Real Assets, conferendo all’a.d. apposito mandato al riguardo. Il corrispettivo previsto in caso di cessione del 50% del capitale di Open Fiber, equivalente all’intera partecipazione detenuta da Enel, risulta pari a 2.650 milioni ed è inclusivo del trasferimento a Macquarie del 100% della porzione Enel dello ‘shareholders’ loan’ concesso ad Open Fiber. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà