Forbes, Dwayne “The Rock” Johnson è l’attore più pagato

11 agosto 2020


(ANSA) – NEW YORK, 11 AGO – Per il secondo anno consecutivo Dwayne “The Rock” Johnson è arrivato in testa alla lista di Forbes degli attori più pagati di Hollywood con guadagni da 87,5 milioni di dollari. Grazie Netflix: cachet importanti pagati dal servizio in streaming hanno aiutato sei delle star incluse nella top ten incassare un totale di 140,5 milioni, il 25 per cento del totale di 545,5 milioni accumulati dal gruppo. Il canadese Ryan Reynolds si è piazzato al secondo posto con 71,5 milioni. Terzo Mark Wahlberg con 58 milioni grazie alla commedia di azione “Spenser Confidential”, uno dei successi su Netflix degli ultimi mesi e il terzo film originale più visionato della piattaforma. Completano la top five Ben Affleck e Vin Diesel (rispettivamente a 55 e 54 milioni). Tra i dieci attori più pagati, di nuovo grazie a Netflix, c’è Adam Sandler, nono nella hit parade di Forbes. Il suo “Uncut Gems” lodato dalla critica ma snobbato dal pubblico ha incassato al box office soltanto 51 milioni di dollari di cui appena 5 milioni nelle tasche di Sandler che però si sono cospicuamente arricchite una volta che la pellicola è andata in streaming: grazie a due miliardi di ore visionate del film Netflix ha pagato a Sandler 31 milioni di dollari, il 75% di ciò che ha incassato durante tutto l’anno. (ANSA).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà