Gb: Johnson, ambientalisti contro rotative? ‘Inaccettabile’

05 Settembre 2020


(ANSA) – ROMA, 05 SET – Il premier britannico Boris Johnson ha criticato gli ambientalisti di Extinction Rebellion che ieri sera a Londra hanno bloccato l’accesso alle rotative che stampano giornali del gruppo editoriale di Rupert Murdoch e non solo. “E’ totalmente inaccettabile”, ha scritto Johnson sui suoi profili social. “Una stampa libera è vitale per indurre governo e istituzioni a rendere conto di temi fondamentali per il nostro futuro, inclusa la lotta al cambiamento climatico”, ha detto il primo ministro britannico secondo quanto riportato dal quotidiano Daily Telegraph che è uno dei giornali stampati nel centro colpito dalla protesta degli attivisti. “Limitare l’accesso delle persone alle notizie in questo modo è totalmente inaccettabile”, ha scritto. Per il ministro dell’Interno Priti Patel la manifestazione è stata un “attacco alla democrazia”. “Questa mattina alle persone di tutto il paese è stato impedito di leggere il loro giornale a causa delle azioni di Extinction Rebellion”, ha detto. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà