Grecia chiede riunione d’emergenza Ue sulla Turchia

11 agosto 2020


(ANSA) – ATENE, 11 AGO – La Grecia sollecita l’Unione Europea a tenere una riunione d’emergenza dei ministri degli Esteri nell’ambito del contenzioso con la Turchia nel Mediterraneo orientale. “Il ministro degli Esteri chiederà una riunione d’emergenza del consiglio degli affari esteri dell’Unione europea”, riferisce una nota dell’ufficio del primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis. La controversia è esplosa ieri quando Ankara ha inviato la nave di ricerca Oruc Reis al largo dell’isola greca di Kastellorizo, dove la Turchia contesta i diritti marittimi della Grecia. Al momento, la nave si trova a sud-est dell’isola di Creta. È scortata da una flottiglia della marina turca e monitorata da navi da guerra greche. (ANSA).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà