In California è stato d’emergenza

05 Marzo 2020


(ANSA) – LOS ANGELES, 5 MAR – La California ha dichiarato lo stato di emergenza per il coronavirus, dopo aver registrato il primo morto a causa del virus. La decisione è stata presa mentre il numero delle vittime in Usa è arrivato a 11. I due stati con il maggior numero di casi sono quello di Washington e la California. Anche la contea di Los Angeles ha dichiarato ieri lo stato di emergenza. In precedenza avevano dichiarato l’emergenza anche lo stato di Washington, il 29 febbraio, e la Florida il 2 marzo. Attualmente ci sono almeno 150 pazienti statunitensi segnalati con Covid-19 in 16 stati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà