Inchiesta su rsa Mediglia, fu primo caso

11 Aprile 2020


(ANSA) – MILANO, 11 APR – E’ stata aperta un’inchiesta per epidemia colposa e omicidio colposo anche sulla casa di riposo di Mediglia (Milano), che fu la prima di cui si iniziò a parlare nelle scorse settimane per un aumento impressionante di morti tra gli anziani (oltre 60 in totale) e sulla gestione degli ospiti nel pieno dell’emergenza coronavirus. Da quanto apprende l’ANSA, un fascicolo, è stato aperto dalla procura di Milano, sulla base di denunce di familiari, e poi trasmesso ai pm di Lodi, competenti sulla zona di Mediglia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà