Iran risponde a Trump, non faccia errore strategico

15 Settembre 2020


(ANSA) – ISTANBUL, 15 SET – L’Iran avvisa gli Stati Uniti di non compiere “un nuovo errore strategico”, dopo le minacce del presidente Donald Trump di dure ritorsioni contro Teheran, in caso di vendette per l’uccisione del generale dei Pasdaran Qassem Soleimani. “Ci auguriamo che non facciano un nuovo errore strategico, e certamente, nel caso lo facessero, vedrebbero una decisa risposta dell’Iran”, ha dichiarato Ali Rabiei, portavoce del governo di Hassan Rohani. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà