Iraq: Usa annunciano riduzione soldati da 5200 a 3000

09 Settembre 2020


(ANSA) – WASHINGTON, 09 SET – Gli Usa intendono ridurre le loro truppe in Iraq da 5200 a 3000 uomini entro fine settembre: lo ha annunciato il gen. Gen. Frank McKenzie, che guida il commando centrale Usa durante una cerimonia con il ministro della difesa irachena per la Operation Inherent Resolve, la coalizione globale contro l’Isis the global coalition to defeat the Islamic State militants. Un annuncio che arriva mentre Donald Trump cerca di mantenere la sua promessa di cessare le “guerre americane senza fine”. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà