Iss ai fondi, votate la lista del Cda di Mediobanca

13 Ottobre 2020


(ANSA) – MILANO, 13 OTT – In occasione della prossima assemblea di Mediobanca, il proxy advisor Iss suggerisce di votare per la lista del Cda in quanto “adeguatamente posizionata per rappresentare gli interessi di lungo termine degli azionisti di minoranza e portare avanti una supervisione indipendente sull’azione manageriale”. “Il sostegno alla lista del management lascerebbe solo due posti a disposizione delle minoranze, permettendo comunque a Bluebell di ottenere una rappresentanza nel board”, afferma Iss. “Questo tipo di rappresentanza aggiungerebbe due nuovi amministratori indipendenti che possono contribuire al dibattito strategico senza necessariamente segnalare il bisogno urgente di una deviazione nella direzione strategica”. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà