Mps: piano prevede 2.670 esuberi al 2025

17 Dicembre 2020


(ANSA) – MILANO, 17 DIC – La riduzione degli organici di Mps – che tiene conto delle uscite, tramite il ricorso al fondo di solidarietà e turnover naturale, e dei nuovi ingressi – è stimata in circa 2.670 persone nell’arco del piano 2021-2025. Lo comunica la banca in una nota. Mps è impegnata a predisporre un nuovo capital plan da sottoporre alla Banca Centrale Europea entro il 31 gennaio 2021. Il capital plan conterrà una indicazione dei fabbisogni di capitale (di medio termine e non limitati al CET1), quantificati in una misura tra 2 miliardi e 2,5 miliardi, e un’indicazione circa le modalità per soddisfare detti fabbisogni. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà