Navalny: media, ‘si è quasi del tutto ripreso e ricorda’

10 Settembre 2020

(ANSA) – MOSCA, 10 SET – Il sito web The Insider, citando fonti anonime, sostiene che l’oppositore russo Alexiei Navalny si sia quasi completamente ripreso dopo il probabile avvelenamento in seguito al quale è stato in coma per oltre due settimane. Secondo la testata, che ha riportato della ripresa di Navalny assieme al settimanale tedesco Spiegel e al giornale investigativo online Bellingcat, Navalny è capace di ricordare gli eventi fino al momento in cui ha perduto conoscenza. “Le sue condizioni di salute sono migliori di quanto uno potrebbe aspettarsi in una tale situazione”, scrive The Insider. La portavoce di Navalny ha però definito il rapporto del giornale, “altamente esagerato” e “di fatto con molte inesattezze” sottolineando in un tweet che il dissidente sta riacquistando conoscenza e sta reagendo agli stimoli esterni da lunedì. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà