Navalny: Nato, Russia riveli programma Novichok a Opac

04 Settembre 2020


(ANSA) – BRUXELLES, 04 SET – “Gli alleati hanno discusso oggi dell’attacco a Alexei Navalny avvelenato con l’uso di un agente militare nervino. L’uso di tali armi è orribile e tutti gli alleati si sono uniti nel condannare questo attacco. Ogni uso di armi chimiche è inaccettabile ed è contrario alle norme internazionali”. Così il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg al termine del Consiglio Nord Atlantico, affermando che la Russia ha “serie domande a cui rispondere” ed il “governo russo deve cooperare con l’organizzazione per la proibizione delle armi chimiche con una inchiesta internazionale e imparziale”. Mosca, ha inoltre precisato, riveli “in maniera totale il programma Novichok all’Opac”. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà