Navalny: Opac rileva agente nervino simile al Novichok

06 Ottobre 2020


(ANSA) – L’AJA, 06 OTT – L’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac) ha fatto sapere oggi che nei campioni di sangue ed urina prelevati al leader dell’opposizione russa Alexey Navalny c’è un agente nervino simile al Novichok. L’organizzazione ha rilevato la presenza di un “inibitore della colinesterasi” simile a due delle componenti del Novichok messe al bando proprio dall’Opac. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà