Navalny: portavoce di Putin, ha manie di persecuzione

22 Dicembre 2020


(ANSA) – MOSCA, 22 DIC – Il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha accusato l’oppositore Aleksey Navalny di soffrire di “mania di persecuzione” e “mania di grandezza”. Le parole di Peskov, che sottolinea che si tratta di “un punto di vista personale”, arrivano dopo che il dissidente ha pubblicato una presunta telefonata con un supposto agente dell’Fsb che avrebbe ammesso le responsabilità dei servizi russi nel suo avvelenamento. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà