Per alunni Codogno arriva “telescuola”

27 Febbraio 2020


(ANSA) – MILANO, 27 FEB – A Codogno, nel cuore della ‘zona rossa’ del Lodigiano, si lavora per far proseguire le lezioni a distanza per gli alunni delle scuole elementare e media, nonché per quelli dei tre istituti cittadini, tecnico, professionale e agrario, nel caso venga prolungata la chiusura delle scuole. “A breve partirà la ‘telescuola’ o scuola a distanza”, annuncia l’istituto comprensivo a cui fanno capo elementari e medie, sottolineando che “la scuola vuole dare alla comunità un segnale di stabilità, di sicurezza e di ottimismo e cercare di trasformare queste giornate in un’opportunità per riflettere, sistematizzare, elaborare, leggere e approfondire argomenti proposti in classe o esplorare altri aspetti didattici, anche e soprattutto con modalità a distanza”. Anche l’istituto che comprende le tre superiori sta avviando un sistema di lezioni a distanza attraverso le proprie piattaforme digitali. Le attività, chiarisce l’istituto, sono “da intendersi come didattica sostitutiva, pertanto da considerarsi obbligatorie”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà