Plastica:Corte Conti Ue, target riciclo non raggiungibile

06 Ottobre 2020


(ANSA) – BRUXELLES, 06 OTT – Senza una decisa accelerazione, l’Ue non raggiungerà gli obiettivi del 50% di riciclo degli imballaggi in plastica entro il 2025 e del 55% entro il 2030, adottati appena due anni fa. E’ l’analisi della Corte dei Conti Ue, che ha passato in rassegna le opportunità e le carenze del quadro normativo europeo in materia. E’ “una sfida difficilissima”, ha detto Samo Jereb, responsabile dell’analisi. La pandemia Covid-19, ha aggiunto, ha fatto “rinascere le abitudini dell’usa e getta” e “dimostra che la plastica continuerà ad essere un pilastro delle nostre economie, ma anche una minaccia ambientale sempre più grave”. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà