Proteste in Messico contro nave Msc

27 Febbraio 2020


(ANSA) – ROMA, 27 FEB – Una trentina di abitanti dell’isola messicana di Cozumel ha protestato questa notte contro la decisione di autorizzare la nave da crociera ‘Msc Meraviglia’ ad attraccare nel porto dopo che la Giamaica e le isole Cayman glielo hanno impedito per paura del coronavirus. Lo riporta El Diario. La compagnia ha assicurato che a bordo della nave, con 4.580 persone a bordo, non c’è neanche un caso di Covid-19. Msc Meraviglia dovrebbe attraccare attorno alle 14. Il sindaco di Cozumel ha annunciato che a bordo salirà un’equipe di ispettori sanitari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà