Recovery: Conte, non siamo affatto in ritardo

24 Novembre 2020


(ANSA) – ROMA, 24 NOV – “C’e’ un dibattito pubblico sul fatto che l’ Italia sia indietro” sulla presentazione dei progetti per il Recovery: “non √® vero. Stiamo definendo progetti e li porteremo all’attenzione delle parti sociali e del Parlamento: siamo perfettamente in linea con il cronoprogramma” . Cos√¨ il premier Giuseppe Conte durante un incontro al Senato sui centri antiviolenza per la giornata internazionale (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà