Regeni: Di Maio, nessun passo indietro sui diritti umani

16 Dicembre 2020


(ANSA) – ROMA, 16 DIC – “L’Italia è un Paese fondatore dell’Ue e sul tema dei diritti umani non è concesso fare passi indietro. E’ opportuno che ad esprimersi chiaramente su questo tema siano anche i nostri partner europei attraverso azioni mirate”: lo ha detto, secondo quanto si apprende, il ministro degli Esteri Luigi Maio nella riunione tenuta stamattina a Palazzo Chigi sul caso Regeni. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà