Renzi, chiudendo ristoranti aumentano solo disoccupati

27 Ottobre 2020


(ANSA) – ROMA, 27 OTT – “Leggo polemiche sulla nostra semplice richiesta al Premier di rivedere il Dpcm. Chiudendo ristoranti alle 18 e chiudendo i luoghi della cultura non diminuiscono i contagiati: aumentano solo i disoccupati”. Lo scrive su Facebook Matteo Renzi, leader di Italia viva. “Chiedere di riflettere su basi scientifiche e non su emozioni passeggere è un atto di responsabilità contro la superficialità – aggiunge – E a chi ci chiede: ‘Dite queste cose al tavolo di maggioranza’, ricordo che stiamo aspettando da oltre un mese il tavolo politico che abbiamo chiesto e che sara’ convocato dopo gli Stati Generali dei Cinque Stelle”. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà