Sala, come cittadino non mi sento tutelato da Gallera

4 ottobre 2020


(ANSA) – MILANO, 04 OTT – “Da Gallera non mi sento tutelato come cittadino lombardo nel suo ruolo”: il sindaco di Milano Giuseppe Sala lo ha detto parlando della polemica sulla disponibilità di vaccini antinfluenzali fra Palazzo Marino e la Regione. “Le affermazioni di Gallera sfiorano il ridicolo anzi sono ridicole – ha rincarato – . Le fa uno che ha fatto politica senza che nessuno se ne accorgesse per un sacco di anni, nel momento in cui ha avuto visibilità mediatica ha pensato di candidarsi per fare il sindaco nel mezzo di una pandemia”. (ANSA).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà