Salvini, 3,6 mld sono aspirina

02 Marzo 2020


(ANSA) – FOLIGNO (PERUGIA), 2 MAR – “Stanziare 3,6 miliardi di euro per soccorrere l’economia italiana, in ginocchio per il coronavirus, è come dare un’aspirina a chi ha la broncopolmonite. Servono almeno 50 miliardi”: è quanto ha detto stamani a Foligno il leader della Lega, Matteo Salvini, incontrando la popolazione per sostenere la candidatura al Senato di Valeria Alessandrini, alle suppletive dell’8 marzo. “Il turismo è in ginocchio, già arrivano le disdette per luglio e agosto in Sardegna” ha aggiunto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà