Scuola: Casellati, è stare insieme, non lezioni davanti a pc

04 Dicembre 2020


(ANSA) – ROMA, 04 DIC – “So bene quanto sia stato faticoso rinunciare alle vostre aule, ai banchi, al contatto quotidiano con gli amici e gli insegnanti. Certo, la didattica a distanza e le piattaforme informatiche vi hanno consentito di non interrompere il vostro percorso educativo, ma sappiamo bene che la scuola non è apprendimento attraverso un computer. Andare a scuola significa stare insieme. Significa crescere insieme attraverso il dialogo, il confronto, lo studio e il gioco. E a dircelo sono proprio i vostri elaborati. Le opere che avete realizzato all’interno di questa bellissima iniziativa che è “Ora di futuro’”. L’ha detto la presidente del Senato, Elisabetta Casellati rivolgendosi, in un videomessaggio, ai ragazzi dell’osservatorio ‘Ora di futuro’, progetto di educazione per bambini, famiglie e che coinvolge insegnanti e reti non profit in Italia. “Un progetto di crescita, di vita, di speranza e di solidarietà che anche quest’anno ha saputo tradursi in preziose opportunità per voi e le vostre famiglie – ha aggiunto – L’opportunità di sentirvi meno soli e, allo stesso tempo di acquisire nuove consapevolezze. L’opportunità di prendere coscienza delle vostre potenzialità e delle vostre incredibili risorse. L’opportunità di guardare al domani senza paure ma con fiducia e spirito costruttivo. Questo siete voi: il nostro futuro, la nostra più grande ricchezza”. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà