Taiwan, Cina vuole trasformarci in una nuova Hong Kong

11 agosto 2020


(ANSA) – PECHINO, 11 AGO – La Cina sta provando a trasformare la Taiwan democratica in un’altra Hong Kong: è l’allarme del ministro degli Esteri Joseph Wu, lanciato nell’incontro avuto con il segretario alla Salute americano Alex Azar, il più alto funzionario Usa a essersi mai recato nell’isola dal 1979, anno in cui Washington avviò le relazioni diplomatiche con la Cina a danno di Taipei. “La Cina continua a fare pressione su Taiwan perché accetti le sue condizioni politiche, condizioni che trasformerebbero Taiwan nella prossima Hong Kong”, ha detto Wu. (ANSA).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà