Trump attacca i vertici del Pentagono

08 Settembre 2020


(ANSA) – WASHINGTON, 8 SET – Donald Trump ha accusato i vertici della difesa di voler intraprendere guerre per far contente le aziende belliche. “Non sto dicendo che le forze armate mi amano, intendo i soldati”, ha detto difendendosi dalle accuse di aver usato termini offensivi contro i militari. “I vertici al Pentagono probabilmente non mi amano perche’ loro non vogliono altro che combattere guerre, così tutte quelle meravigliose aziende che fanno bombe, aerei e tutto il resto restano contente”, ha aggiunto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà